Casseri di Polistirolo

Le piscine in casseri di polistirolo sono una soluzione paragonabile alla costruzione in cemento armato come durata ma offrono maggior rapidità ed economicità in fase di montaggio ed inoltre offrono un isolamento termico unico che le altre tipologie non offrono.

La costruzione di una piscina in casseri di polistirolo comporta la costruzione di una base in cemento sulla quale si appoggiano i blocchi di Polistirolo, 300KS o 301KS per le forme curvate e la rete interna di armatura. I casseri sono realizzati in EPS, un Polistirolo Espanso Sintetizzato, detto anche Polistirene.

Una volta predisposta la cassaforma in polistirolo si effettua la colata di calcestruzzo all’interno dei blocchi. A questo punto non resta che installare la membrana armata in PVC e installare tutti i componenti della piscina.

Vantaggi di una piscina in casseri di polistirolo

  • Resistenza: I casseri sono indeformabili, traspiranti ed impermabili all’acqua. L’anima di cemento armato rende la struttura molto resistente negli anni.
  • Compatibilità: I casseri in EPS sono compatibili con vari materiali: malte cementizie, calcestruzzo, membrane PVC di rivestimento, malte impermeabili per mosaici o piastrelle.
  • Versatilità: i casseri sono leggeri e facili da trasportare ed immagazzinare, rendendo questa tipologia di costruzione adatta in molte situazioni complicate o in zone difficilmente raggiungibili.

Piscine in Casseri di Polistirolo

Le piscine in casseri di polistirolo sono una soluzione alternativa alla costruzione in cemento armato. Rispetto a quest’ultima garantiscono una costruzione più veloce, evitando parecchi lavori …